Vai alla lista completa delle Recensioni!
Child Bite – Vision Crimes / Monomania [recensione]

 [etichetta: Joyful Noise Recordings]

nicodemo viola



 

Child Bite – Vision Crimes / Monomania       (2013)

 

I Child Bite sono una formazione proveniente da Detroit, una città che è una garanzia per gli appassionati di musica,sia essa rock, black o techno. Nel nostro caso, i Child Bite propongono un noise/post hardcore folle e delirante come solo certi episodi di Butthole Surfers riescono ad essere.

Quella qui recensita è la ristampa su unico CD dei loro ultimi Ep, “Vision Crimes” e “Monomania”, ad opera della Joyful Noise Recordings, etichetta che ha nel suo roster altra bella gente  come Deerhoof, Joan Of Arc e Kishi Bashi. E' questo un disco che sicuramente piacerà a tutti coloro cresciuti a pane e Dischord: gli amanti dei suoni più estremi non possono perdersi brani come lo sputo hardcore di 40 secondi di “Mutilation Revival”, o il rock n'roll stralunato di “Abysmal Splatter”, o ancora il frullatore ipercinetico di “The Nerves”. Alcuni brani come “Life As A parasite” sembrano figli della no wave dei Flying Luttenbachers, altri, come “Smear Where The Face Was” sembrano una versione spastica di Don Caballero e Shellac.

Ascoltando questo disco, chi non conosceva i Child Bite non potrà che innamorarsi del terrorismo sonico della band del Michigan.

 

 

Tracklist:
1.Abysmal Splatter
2.The Nerves
3.Mutilation Revival
4.Life As A Parassite
5.Puke For The Youth
6.Worship
7.Save Your Scream
8.Wrong Flesh
9.The Nab Munch Is On
10.Smear Where The Face Was
11.Vapor In The Orphan Loop
12.Begin The Hiss
13.Scum Gene (Trash Vibrato)

 

- Sito Ufficiale Child Bite
- Sito Ufficiale Joyful Noise Recordings
- Sito Ufficiale 5ive roses press

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 06/11/2013