Vai alla lista completa delle Recensioni!
Daushasha – Canzoni Dal Fosso [recensione]

 [etichetta: Officine Underground]

daushasha canzoni dal fosso



 

Daushasha – Canzoni Dal Fosso         (2013)

 

Attivi dal 2008, i Daushasha sono una formazione (o meglio, un collettivo) padovana formata da Federico Pavanetto (voce), Lorenza Bano (violino), Giorgia Bonetto (fisarmonica), Francesco Casagrande (violino), Serena marazzato (chitarra,voce), Daniele Licini (batteria) e Simone Mattiello (basso).

Combat folk, canzone d'autore e influenze balcaniche si combinano nelle undici tracce di “Canzoni Dal Fosso”, a partire dall'opener “Serenata”, che unisce campagna emiliana, Gang, Bandabardò e lingua russa, vera e propria seconda lingua ufficiale dell'intero album. A confermare la bravura della band veneta, ci stanno gli strumentali come “Taranta”, e soprattutto “Danza Caucasica”, brano che sembra preso di peso dalla colonna sonora di “Ogni Cosa è Illuminata”. In scaletta è presenta anche una cover di “Il Vino” di Piero Ciampi, resa in un'emozionante versione “soviet folk” con tanto di cantato in russo.

Veramente bravi i Daushasha, capaci con questo disco, di aggiungere qualcosa a un genere sin troppo sfruttato, e dotati di capacità tecniche e compositive fuori dal comune. Bravi.

 

 

Tracklist:
1.Serenata
2.La Contrada Dei Papaveri
3.L'Incurabile Pasquale
4.Rajha
5.La Campagna
6.Danza Caucasica
7.Il Vino (Piero Ciampi)
8.Angelina
9.Taranta
10.L'Osteria
11.L'Amico Di Pezza

 

- Sito Ufficiale Daushasha
- Sito Ufficiale Dreamingorilla

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 10/11/2013