Vai alla lista completa delle Recensioni!
Losers Come From Above – Biggest Failure Of Our Time [recensione]

[etichetta: Mauna Loa]

losers come from above



 

Losers Come From Above – Biggest Failure Of Our Time            (2013)

 

 

Disco d'esordio per i Losers Come From Above, band proveniente da Roma e formata da Andrea Merli (batteria), Stefano Antonelli (chitarra), Andrea Bianchi (chitarra) e Giordano Muraglia (basso e voce). Con questo “Biggest Failure Of Our Time”, la band capitolina spinge sull'acceleratore: hard rock, indie, inserti elettronici e tanta tanta energia in corpo.

Il disco si apre con il riffone mid-tempo in stile “sleaze” di “Freeze Your Bones”, e nella medesima vena ci sono brani come l'incendario hard-blues di “Superstar”, mentre un brano come “Future” spiazza per le aperture southern alla Lynyrd Skunyrd, o, se preferite, Kings Of Leon. Dall'altro lato ci sono brani dal sapore più modero come “Make It” incalzante e danzereccio beat in stile “Madchester”, oppure “Tv Sho”, brano nel quale l'anima electro dei LCFA si esalta.

Se proprio dobbiamo trovare un difetto a quest'album sta forse nella sua disomogeneità, ma è un peccato veniale: “Biggest Failure Of Our Time” è un disco perfetto da ballare e/o pogare.

 

 

Tracklist:
1.Freeze Your Bones
2.Make It
3.Superstar
4.Future
5.Wonderland
6.Take It Easy
7.TV Show
8.Walk On Me
9.Don't Wake Up
10.No More Lies
11.Alone
12.Butterflies

 

- Sito Ufficiale Losers Come From Above
- Sito Ufficiale Mauna Loa

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 21/11/2013