Vai alla lista completa delle Recensioni!
Maurizio Pirovano – Un Giorno Qualunque [recensione]

[etichetta: Latlantide]

maurizio pirovano un giorno qualunque



 

Maurizio Pirovano – Un Giorno Qualunque         (2013)

 

 

Arriva al terzo album Maurizio Pirovano, rocker di Lecco, nato nel 1974, che ritorna a due anni di distanza dall'acclamato “Non Disturbiamo La Televisione”, con questo nuovo “Un Giorno Qualunque”, un album che, come dice lo stesso musicista, nasce dall'assunto che “tutti i giorni sono uguali, sei tu che devi renderli speciali”.

Essendo Maurizio un rocker con chitarra e capelli lunghi, sarebbe sin troppo facile tentare di paragonarlo a Ligabue, ma, con tutto il rispetto per la superstar di Correggio, i brani,o meglio, le storie raccontate da Maurizio Pirovano hanno una sensibilità e una poeticità urbana che richiamano casomai John Mellencamp o il primo Springsteen.

Il rpimo singolo estratto dall'album è “Domani Parto”, una ballad dedicata a tutte le persone che decidono di partire per rifarsi una nuova vita. Tra i pezzi forti del disco il caracollante blues rock dell'opener “Dove Mi Porti”, o l'emozionante “Sangue Nelle Vene”.
“Un Giorno Qualunque” è ascolto obbligato per tutti gli amanti di cantautoriato rock di spessore.

 

 

Tracklist:
1.Dove Mi Porti
2.Può Essere Che Un Giorno
3.Storia
4.Quanta Vita Ci Va
5.Sangue Nelle Vene
6.Brucia Come Fosse
7.Così Sia
8.Domani Parto
9.L'Ultima Bugia
10.Sono Con Te
11.La Ragione Di Un Sogno
12.Domani Parto (alternative version)

 

- Sito Ufficiale Maurizio Pirovano
- Sito Ufficiale Latlantide

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 26/12/2013