Vai alla lista completa delle Recensioni!
Sleepmakeswaves - ...And So We Destroyed Everything [recensione]

[etichetta: Monotreme Records]

sleepmakeswaves



 

Sleepmakeswaves - ...And So We Destroyed Everything       (2013)

 

 

Vengono dall'Australia gli Sleepmakeswaves, e “...And So We Destroyed Everything” è la prima prova sulla lunga distanza. Autori di un post rock strumentale, dotati di non poca ironia (come dicono loro: “ci piace scrivere canzoni d'amore per i pedali delay”) e di un raffinato eclettismo che gli permette di passare dalle atmosfere quasi epiche di “To You They Are Birds, To Me They Are Voices In The Forest”, all'elettronica rarefatta di “Our Time Is Short But Your Watch Is Slow”, passando per un brano dalla tensione quasi thriller come “In Limbs And Joints”, dotato di un crescendo finale degno dei Mogwai.

Il brano forte del disco è forse “A Gaze Blank And Pitiless As The Sun”, una vera e propria suite di undici minuti che parte in sordina, poi cresce in maniera quasi robot-kraut alla Neu!, e poi esplode in chitarre luciferine e ovattate allo stesso tempo: impossibile non pensare agli Explosion In The Sky, ma il sottoscritto ha in mente più “Team Yume” dei meravigliosi Yume Bitsu.

Quello degli Sleepmakeswaves non sarà magari un disco che vi cambierà la vita, ma di sicuro renderà migliore la vostra giornata.

 

 

Tracklist:
1.To You They Are Birds, To Me They Are Voices In The Forest
2.In Limbs And Joints
3.Our Time Is Short But Your Watch Is Slow
4.A Gaze Blank And Pitiless As The Sun
5.(Hello) Cloud Mountain
6.Now We Rise And We Are Everywhere
7.We Like You When You're Awkward
8...And So We Destroyed Everything

 

- Sito Ufficiale Sleepmakeswaves
- Sito Ufficiale Monotreme Records
- Sito Ufficiale 5ive roses press

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 02/01/2014