Vai alla lista completa delle Recensioni!
Nemesi – La Sottile Linea Grossa [recensione]

 [etichetta: autoprodotto]

nemesila sottile linea grossa



 

Nemesi – La Sottile Linea Grossa     (2013)

 

Nuovo lavoro per i Nemesi, band lombarda che ritorna, a tre anni di distanza dal precedente “L'Alba Dei Morti Viventi” con questo nuovo “La Sottile Linea Grossa”, album autoprodotto grazie anche al contributo dei fan, che tramite la piattaforma Musicraiser hanno raccolto i fondi necessari per la realizzazione del disco. Il quintetto comasco ha dovuto sopportare in questi anni un evento tragico come la scomparsa del cantante Gilberto Valsecchi, ora sostituito da Moris Colombo.

Ovviamente questo lutto non poteva non influenzare l'album, in particolare due brani sono chiaramente ispirati a “Gilbe”: “Fenice”, brano strumentale dal tono epico, che segna simbolicamente un nuovo inizio, ed “Evasione Parte 2”, un vero e proprio ringraziamento a Gilberto , che ha permesso ai Nemesi di essere quello che sono oggi. Il resto dell'album vede cavalcate dure in puro stile nu metal/post hardcore, tra Linea 77, Deftones e At The Drive In. Ad esempio “Io Porto Sfiga”, vero e proprio tormentone che rimane incollato al primo ascolto, oppure la caustica e geniale “Cara Barbara”.

Non era facile per i Nemesi superare una tragedia come la scomparsa di Gilberto, ma ascoltando “La Sottile Linea Grossa” possiamo dire che i Nemesi sono più vivi che mai, e anche il buon Gilbe sarà sicuramente orgoglioso di loro.

 

 

Tracklist
1.Fenice
2.Non Sentirti Più
3.Parliamoci Chiaro
4.Cara Barbara
5.Io Porto Sfiga
6.La Sottile Linea Grossa
7.In Sostanza
8.Non Ti Preoccupare
9.Il Mare
10.Tu Non Sei Un Cavallo
11.Evasione Parte 2

 

- Sito Ufficiale Nemesi
- Sito Ufficiale VolumeUp

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 11/01/2014