Vai alla lista completa delle Recensioni!
Michele Bombatomica & The Dirty Orkestra – Doomed, Out Of Tune And In The Hands Of A Madman [recensione]

 [etichetta: diNotte Records]

michele bombatomica and the dirty orkestra



 

Michele Bombatomica & The Dirty Orkestra – Doomed, Out Of Tune And In The Hands Of A Madman [recensione]       (2014)

 

 

Michele Bombatomica è il progetto di Michele Bertoldi, losco figuro veronese, un po' Tom Waits, un po' John Fogerty, un po' Robert Johnson, che arriva al secondo album, che per comodità chiameremo semplicemente “Doomed...”. Ad accompagnarlo c'è la Dirty Orkestra (già Cheap Orchestra), e cioè Nicola Simi (tromba), Lea Tommasi (flauto), Andrea Signorini (chitarra), Massimo Pomari (batteria),Davide Bronzato (basso), Riccardo Zanotti (fisarmonica) e Pierfranco Brojango (basso).

Una formazione che fa della contaminazione stilistica il suo credo: in “Doomed...” c'è di tutto e di più: c'è il Tom Waits a New Orleans di “Hurts”, il rockabilly swing di “Rattlesnake”, un'ubriaca cover di “Ramblin' Man” di Hank Williams, la musica da banda di “Dirty Stomp”.

Strabordante e ricco di creatività, “Doomed...” è un album che ti riconcilia col mondo anche quando tutto va a puttane.

 

 

Tracklist:
1.Dirty Stomp
2.Things
3.Hurts
4.Burning
5.Ramblin' Man
6.Moon
7.Little Girl
8.Rid Of This Love
9.Rattlesnake
10.Nonsense Song
11.Pissing In The Wind
12.Will You Love Me



- https://it-it.facebook.com/pages/Michele-Bombatomica-The-Dirty-Orchestra/182296888496828
- Sito Ufficiale diNotte Records

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 04/04/2014