Vai alla lista completa delle Recensioni!
Tempesta – Scusate Per Il Sangue [recensione]

 [etichetta: UK Division Records]

tempesta scusate per il sangue



 

Tempesta – Scusate Per Il Sangue      (2013)

 

 

Nuovo album per i Tempesta, alfieri dell'heavy metal italiano, attivi dal 1992. Il terzetto di Grado, formato da Fulvio Sain (voce e chitarra), Carlo Rota (basso) e Alessandro Longo (batteria), ritorna a quattro anni di distanza dal precedente “Rivoglio Il Mio Futuro”, e questo nuovo “Scusate Per Il Sangue” conferma quanto di buono si era già visto, in primis la conferma dell'italiano come lingua dei testi.

Proprio i testi sono uno dei punti forti della band, impegnati, tutti che trattano di temi importanti come le manipolazioni dei media, la politica, l'ambiente, senza però scadere nel facile populismo. Musicalmente parlando quello dei Tempesta è un riuscito mix da classico heavy di stampo british, e sonorità più thrash: la title track è una cavalcata imperiosa con una parte strumentale da brividi, “Idiocracy” picchia giù duro, “La Legge E' Uguale Per Tutti” è speed metal ipercinetico.

Potenti e mai banali, i Tempesta” con “Scusate Per Il Sangue” hanno fatto centro.

 

 

Tracklist:
1.Crollerà Il Cielo
2.Scusate Per Il Sangue
3.Idiocracy
4.Imperi Di Sabbia
5.I Cani Del Padrone
6.La Paura Del Diverso
7.la Legge E' Uguale Per Tutti
8.Non Siamo Numeri
9.Radici Nel Cemento
10.Mentre Tu Dormi
11.Sparami Sul Viso

 

- Sito Ufficiale Tempesta

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 06/04/2014