Vai alla lista completa delle Recensioni!
Andrea Lovato – Booomb [recensione]

 [etichetta: Vaggimal Records]

andrea lovato booomb



 

Andrea Lovato – Booomb     (2013)

 

 

Artista sperimentale, seguace di John Zorn, Demetrio Stratos e Mike Patton, Andrea Lovato ritorna a sedici anni di distanza dal suo esordio “Status”, con questo nuovo lavoro dal titolo “Booomb”, disco che ha richiesto oltre tre anni di lavorazione. Fedele a Demetrio Statos che disse “Non è la voce che imita uno strumento musicale, è lo strumento che imita la voce”, l'artista veneto utilizza solo e solamente le sue corde vocali, che fungono da straordinario human beatbox.

Come dice lo stesso Andrea, le sue canzoni sono “architetture vocali”: ecco così che nasconi groove oscuri come “Hello World”, brani quasi spirituali come “Come Into Life”.

Un disco strabordante, perfino esagerato, mastodontico oserei direi: ma meglio la “bulimia” artistica di Andrea a certa stitichezza intellettuale di certi pseudo-artisti.

 

 

Tracklist:
1.Come Into Life
2.Hello World
3.Sciolti Nell'Acido
4.Una Vita Sull'Altipiano
5.Occhi Spiritati
6.Mamoiada
7.DC
8.Geronti
9.Risposta Sbagliata
10.I Furbi Si Fanno Forti
11.Forte Nocs
12.I Vecchi Che Lavorano Non Fanno Latte
13.Un Nuovo Mondo
14.Casca Il Mondo
15.I Corvi Portano Bene E I Pipistrelli Mangiano Le Zanzare
16.Il Mio Secondo Disco

 

 

- https://it-it.facebook.com/andrealovato.booomb
- Sito Ufficiale Vaggimal Records

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 04/06/2014