Vai alla lista completa delle Recensioni!
Band Bunker Club – Musica Per Cefalopodi E Colombi Selvatici [recensione]

 [etichetta: autoproduzione]



 

Band Bunker Club – Musica Per Cefalopodi E Colombi Selvatici       (2014)

 

Disco d'esordio per i Band Bunker Club, band di Asti composta da Francesco Casabianca (voce, chitarre), Elisabetta Morando (basso), Lesley Green (batteria) e Serena Nucara (synth).

Quello che la formazione piemontese ci propone con “Musica Per Cefalopodi E Colombi Selvatici” è un post-punk intriso di atmosfere esistenzialiste e tese: il modello di riferimento è quello degli storici CCCP, vuoi per le influenze musicali, vuoi per la capacità di trasformare un concerto in una vera e propria performance artistica. L'influenza del punk filosovietico della band di Ferretti è evidente nella martellante e declamatoria “Lavoro”, mentre in “Io Vorrei Gioire” le atmosfere sono livide e tese alla maniera dei Massimo Volume. E' invece intrisa di un romanticismo decadente la splendida “Il Giorno Che Tutto Cambierà”.

Cefalopodi e colombi selvatici ascoltino altro: questa è musica per veri intenditori.

 

 

Tracklist:
1.Il Giorno Che Tutto Cambierà
2.Lavoro
3.Io Vorrei Gioire
4.Isostasia
5.Il Tempo Perso
6.Mi Hai Guardato Per Il Resto
7.Popolo Bue
8.Io Sono Stato
9.Gaia (Fontane Bianche)
10.La Vita
11.Musica Per Cefalopodi E Colombi Selvatici

 

- Sito Ufficiale Band Bunker Club
- Sito Ufficiale Promorama

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 17/07/2014