Vai alla lista completa delle Recensioni!
Mezzafemmina – Un Giorno Da Leone [recensione]

 [etichetta: Contro Records]

mezzafemmina un giorno da leone



 

Mezzafemmina – Un Giorno Da Leone    (2014)

 

Mezzafemmina è il nome d'arte scelto da Gianluca Conte, musicista e cantautore, esponente della nuova scena indipendente torinese. La scelta di un monicker così bizzarro la spiega lo stesso Gianluca: “Mezzafemmina venne chiamata la famiglia del mio bisnonno, in Irpinia. Accadde perché lui collaborava a fare i lavori domestici, e questo in un contesto rurale e sotto il fascismo era inaudito. Così, dal momento che ogni famiglia aveva un soprannome, la sua divenne Mezzafemmina. Riprenderlo è un modo per ribellarsi a quell'ottica oppressiva: per loro era un dileggio, io invece ne vado fiero”.

“Un Giorno Da Leone” è il secondo album del musicista piemontese, co-prodotto e mixato da Giorgio Baldi, chitarrista di Max Gazzè. L'album è una collezione di tante piccole istantanee che spaziano dal pop al folk, passando per elettronica e rap. Il singolo estratto, “La Collezione Di Vizi” è una gentile filastrocca che narra il piacere per le piccole cose, “Mammasantissima” è il racconto folk di un giovane che decide di affiliarsi a un clan della 'ndrangheta, “Piett'Tonna” è invece la rivisitazione di una canzone popolare dell'entroterra pugliese.

Tra canzone d'autore, recupero delle origini e una spiccata sensibilità nei confronti della realtà che ci circonda, “Un Giorno Da Leone” è un disco che si svela piano, in maniera quasi timida, ma irresistibile.

 

 

Tracklist:
1.364 Giorni Di Oblio
2.Suffragio Universale
3.La Collezione Di Vizi
4.Il Giorno Dopo
5.Da Quando Ci Sei Tu
6.L' Italia Non E'
7.Mammasantissima
8.Silvia, Credimi
9.Piett' Tonna
10.Le Verità Banali

 

- Sito Ufficiale Mezzafemmina
- Sito Ufficiale Contro Records
- Sito Ufficiale Libellula Music

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 24/09/2014