Vai alla lista completa delle Recensioni!
Evacalls – Seasons [recensione]

 [etichetta: autoprodotto]

evacalls season



 

Evacalls – Seasons     (2014)

 

Disco d'esordio per gli Evacalls, giovane formazione di Vercelli che debutta con questo “Seasons”, lavoro nel quale la band piemontese condensa il proprio amore per le sonorità tipicamente eighties: è infatti un electro-pop dai toni vagamente danzerecci a informare tutto l'album.

L'uno-due di partenza spara sicuramente le cartucce migliori dell'intero lavoro: “The Second Winter Of The Year”, dopo un'interlocutoria intro elettronica, per poi proseguire con una chitarra dal chiaro sapore new wave. “Give Me A Reason” è invece pura New Romantic, ma in perfetto stile Anni Zero: melodia agrodolce, sibili di synth, sequencer a profusione e beat da dancefloor; un brano perfetto, davvero. Il resto dell'album, però, vive un po' sugli allori dei due brani precedenti, o meglio, non raggiunge l'intensità dei primi due brani, a parte forse “The Man Who Lives On The Moon”, brano dalle atmosfere vagamente sinistre.

Il talento c'è, quello che manca in “Seasons” è probabilmente una certa continuità. Ma quando la raggiungeranno, siamo sicuri che gli Evacalls faranno il botto; del resto, fin da ora meritano attenzione.

 

 

Tracklist:
1.The Second Winter Of The Year
2.Give Me A Reason
3.No Words
4.No Silences
5.Two Lines
6.Away From Her(e)
7.Monday
8.The Man Who Lives On The Moon

 

- Sito Ufficiale Evacalls
- Sito Ufficiale Astarte Agency

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 14/10/2014