Vai alla lista completa delle Recensioni!
The Comet - Nothing But The Wind [recensione]

[etichetta: Rocket Man Records]

the comet



 

The Comet - Nothing But The Wind (2014)

 

Esordio full-length per i Comet, band originaria di Monza formata da Matteo Pauri (voce e chitarra), Manuela D'Andrea (basso e voce), Corrado Carnevali (chitarra e voce) e Luca Vitaliano (batteria). In questo "Nothing But The Wind", il quartetto brianzolo ha dato libero sfogo alla sua passione per il rock n'roll più selvaggio e puro.

L'opener "Secretlove" è mid-tempo che farà la gioia dei fan dei Dream Syndicate periodo "Ghost Stories", "Faded Roses", con la sua intro di armonica e l'incedere tra l'epico e l'innodico, fa molto E-Street Band, "The Waiting" è invece brano più oscuro e magnetico, richiama alla mente certe cose dei mai troppo ricordati Crime & The City Solution. Molto interessante anche la cover di "Dancing Barefoot" di Patti Smith, posta come ghost track.

Insomma, i Comet amano il rock n'roll e lo suonano in modo sentito, ma è chiaro che se cercate un disco che vi cambi la vita, questo non è "Nothing But The Wind".

 

Tracklist:
1.Secretlove
2.Phone Ringing Blues
3.Faded Roses
4.Vanity
5.Whisper
6.Bad Water
7.The Waiting
8.Spirit
9.Dancing Barefoot

 

- Pagina Facebook The Comet 
- Sito ufficiale Rocket Man Records
- https://it-it.facebook.com/chainspress

 

Condividi

 

Giacomo Messina 16/01/2015