Vai alla lista completa delle Recensioni!
Don Turbolento - ПОЛИ ЖОКС (Poli Woks) [recensione]

[etichetta: DT Tanzlab Music]

don turbolento



 

Don Turbolento - ПОЛИ ЖОКС (Poli Woks)    (2015)

 

Vengono da Brescia i Don Turbolento, electro power duo formato da Dario Bertolotti (batteria e voce) e Giovanni Battagliola (synth e cori). Prendono il nome da una canzone degli Yello, duo elettronico svizzero attivo negli anni '80, e questo "ПОЛИ ЖОКС (Poli Woks)", nome preso da un synth di epoca sovietica, è il terzo album sulla lunga distanza.

I Don Turbolento ci regalano dieci brani dai toni scuri, a metà tra new wave, indie dance, synth pop: il profumo degli anni '80 più scuri è presente nell'opener "Nails In My Throat", mentre "Like Morphine" è un esercizio di industrial funk di altissimo livello. In alcuni brani come "No Light No Sound", lo spirito dei Depeche Mode si manifesta prepotentemente, mentre in altri come "Decay", a prevalere sono i toni claustrofobici e cerimoniali.

"ПОЛИ ЖОКС (Poli Woks)" è un disco dotato di un magnetismo maligno e affascinante, che attrae come una calamita, non lasciatevelo sfuggire.

 

 

Tracklist:
1.Nails In My Throat
2.The Hunchback
3.Like Morphine
4.Back In (To) The Void
5.No Light No Sound
6.Null
7.What It Takes
8.Step Off
9.Toom Doom
10.Decay

 

- Pagina Facebook Don Turbolento 
- Sito ufficiale Volume Up Agency

 

Condividi

 

Giacomo Messina 21/02/2015