Vai alla lista completa delle Recensioni!
Etruschi From Lakota - Non Ci Resta Che Ridere [recensione]

[etichetta: Phonarchia Dischi]

etruschi from lakota



 

Etruschi From Lakota - Non Ci Resta Che Ridere (2015)

 

Secondo album per gli Etruschi From Lakota, quintetto pisano formato da Dario Canal (voce), Simone Sandrucci (chitarra elettrica, acustica, banjo, armonica, cori), Pietro Marini (chitarra acustica, 12 corde, cori), Diego Ribechini (basso, basso 6 corde, cori) e Luigi Ciampini (batteria, percussioni, digeridoo, cori).

La band toscana, autrice di uno sfolgorante debutto, "I Nuovi Mostri", ritorna con questo nuovo "Non Ci Resta Che Ridere", prodotto ancora una volta da Nicola Baronti (Pan Del Diavolo, Zen Circus), e ancora una volta punta forte sul rock n'roll e sulla follia. Si apre in bellezza con il bluegrass luciferino della title-track, e si prosegue con brani con l'infuocato blues "autarchico" di "Cornflakes", oppure lo sferragliante punk-blues alla Gun Club di "V.I.V.O.", o ancora la cantautorale "Erisimo", una sorta di Alberto Fortis trapiantatosi in Alabama.

Folli, ma allo stesso tempo lucidi, in una sola parola geniali: gli Etruschi From Lakota con quest'album si confermano alla grandissima.

 

Tracklist:
1.Non Ci Resta Che Ridere
2.Cornflakes
3.Abramo
4.Gioioso Baccano (Per Il Signore)
5.Mezzogiorno Di Grano
6.Il Contadino Magro
7.V.I.V.O.
8.Collo Rosso
9.Erisimo
10.Nella Vena Di Vino
11.San Pietro

 

- Pagina Facebook Etruschi From Lakota 
https://it-it.facebook.com/PhonarchiaDischi
- Sito Ufficiale Promorama

 

Condividi

 

Giacomo Messina 27/04/2015