Vai alla lista completa delle Recensioni!
judA - Quel Brevissimo Istante In Cui Ti Manchi [recensione]

[etichetta: Riff Records]

judA



 

 judA - Quel Brevissimo Istante In Cui Ti Manchi (2014)

 

Nuovo lavoro per i judA, power trio milanese formato da Marco Antoci D'Agostino, Alessandro Denti e Alberto Mangili, che, a quattro anni di distanza dal precedente "Malelieve", ritornano con questo nuovo "Quel Brevissimo Istante In Cui Ti Manchi", che, nelle intenzioni della band, "è l'attimo in cui ti risvegli e e prendi coscienza di essere sull'orlo del baratro. Un momento di lucidità nella follia o un momento di follia in un'eterna lucidità". L'opera in questione, perchè di opera si deve parlare, è un mastodontico doppio cd che consta di 17 brani, per un totale di 2 ore e 10 minuti di musica, in barba alla filosofia della "musica fast food". La band meneghina si muove abilmente lungo un filo sottile che unisce post rock, psichedelia, prog: si apre con "Vibra", un inno alla speranza e alla musica che non può non ricordare, nel suo crescendo sensazionale, la "Team Yume" dei leggendari Yume Bitsu. "Isolamento" è invece spigolosamente "chicagoana", mentre quasi cameristica è "Aquiloni A Nord", tutto il contrario delle telluriche "Ars Oblivionis" e "L'Inferno E Il Cristallo", mentre i 10 e passa minuti di "Nel Deserto", a metà tra Tool, Cul De Sac e Hash Jar Tempo stordisce ed emoziona.

Ambizioso, colossale, strepitoso, quello che ci propongono i judA è un magistrale tour de force dal quale non usciremo più gli stessi.

 

 

Tracklist:
1.Vibra
2.Isolamento
3.Nel Deserto
4.Aquiloni A Nord
5.Ars Oblivionis
6.Fiele
7.100
8.Di Stomaco
9.Del Buio
10.L'Eleganza Dei Pensieri Semplici
11.Nuove Invenzioni
12.Il Coma Della Ragione
13.L'Inferno E Il Cristallo
14.Yakamoz
15.Quasi Smetto
16.Riflessi Nel Ghiaccio
17.Agricoltore (CD Bonus Track

 

-   Pagina Facebook judA
Pagina Ufficiale Riff Records
- Sito Ufficiale Costello's

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 16/06/2015