Vai alla lista completa delle Recensioni!
Morning Tea - Nobody Gets A Reprieve [recensione]

[etichetta: Sherpa Records]

morning tea



 

Morning Tea - Nobody Gets A Reprieve (2014)

 

Morning Tea è il progetto solista di Mattia Frenna, cantautore, già chitarrista dei Motel 20099. Dopo un ep d'esordio intitolato "Tangles", Mattia arriva ora alla prova del full-length, "Nobody Gets A Reprieve", una raccolta di dieci canzoni intimiste ed essenziali: chitarra classica, percussioni, melodica, piano e poco altro, ma bastano per arrivare dritti al cuore.

L'iniziale "Peckinpah" è leggiadra e ipnotica, "Grey Eyes" è persa in armonie vocali alla Simon & Garfunkel, "The Free World" è una delicata e commovente ballad con un pianoforte, suonato da Tomas Tai, che trafigge l'anima, "A Place Like Home" è scura e pensosa alla maniera del miglior Nick Drake.

"Nobody Gets A Reprieve" è un album prezioso, da assporare lentamente e da soli, come un caffè all'alba, ma che dico: un tè.

 

 

Tracklist:
1.Peckinpah
2.Grey Eyes
3.Last Night
4.The Free World
5.A Place Like Home
6.It's Not Too Late
7.To Alex
8.Neon Light
9.Ash In The Morning
10.If There Was A Start This Could Be The End

 

- Pagina Facebook Morning Tea 
Pagina Facebook Sherpa Records
- Sito Ufficiale Costello's

 

 

 

Condividi

 

Giacomo Messina 03/07/2015