Vai alla lista completa delle Recensioni!
Abiku - La Vita Segreta [recensione]

[etichetta: Sherpa Records]

abiku



 

Abiku - La Vita Segreta (2014)

 

Secondo album per gli Abiku, quintetto di Grosseto formato da Giacomo Amaddii Barbagli (voce, chitarra acustica, chitarre elettriche), Virna Angelini (basso e cori), Stefano Campagna (batteria e percussioni), Edoardo Lenzi (pianoforte, tastiere, glockenspiel, toy piano, cori e percussioni) e Lorenzo Falomi (chitarre elettriche e cori). A tre anni di distanza la band toscana dà seguito al fortunato debutto di "Technicolor" con questo nuovo "La Vita Segreta".

Anche in questo album gli Abiku partono da una base di cantautorato pop per innestare jangle, shoegaze, post-punk e sentori rètro anni '60, ma in più ci aggiungono una maturità tecnica e compositiva che in questi tre anni si è consolidata. "Qui Non Succede Mai Niente" è un piccolo capolavoro di bubblegum pop psichedelico e malinconico, "Parsec" cosmica e fluttuante nel suo incedere, o ancora la psichedelica mini-suite in due parti alla Flaming Lips di "Non Andare Via". 

Con "La Vita Segreta" gli Abiku hanno fatto un deciso salto di qualità rispetto al già ottimo "Technicolor": per chi scrive sarà indubbiamente nella top ten di fine anno.

 

 

Tracklist:
Prima Parte
1.Guerra Civile
2.Canzone Nichilista
3.(Dammi Una Mano) Pakistan
4.Qui Non Succede Mai Niente
5.Sommergibile
6.I Fantasmi Della Casa Accanto

Seconda Parte
7.Fonteblanda
8.Parsec
9.Il Tema Della Vita Segreta
10.Otto Ore
11.Non Andare Via (Parte I)
12.Non Andare Via (Parte II)

 

- Pagina Facebook Abiku 
Pagina Facebook Sherpa Records
- Sito Ufficiale Costello's

 

 

Condividi

 

Giacomo Messina 06/07/2015