Vai alla lista completa delle Recensioni!
The Shape - Lonely Crowd [recensione]

[etichetta: Bass Dept. Records]

shape lonely crowd



 

The Shape - Lonely Crowd (2014)

 

A due anni di distanza dall'omonimo Ep d'esordio, ritornano, per la prima volta sulla lunga distanza, i veronesi The Shape, quintetto formato da Francesco Lucchese (voce e synth), Alessandro Bussola (chitarre), Davide Grandi (chitarre), Andrea Scamperle (basso) e Nicola Ciccarelli (batteria e tastiere).

"Lonely Crowd" è un tuffo nel rock n'roll più elettrico e viscerale, un viaggio nel tempo nel corso del quale The Shape svolgono alla perfezione il ruolo di ciceroni. E quindi lasciatevi rapire dalle scansioni ipnotiche della splendida ballad "My God Is Mad", lasciatevi travolgere dall'elettricità vibrante della spavalda "Vaccum Eye", oppure lasciatevi rapire dalle good vibrations della luminosa e folky "Sunshine", o ancora restate lì a rimuginare sulle note della pensosa "Old Black River".

Complimenti a The Shape, che con "Lonely Crowd" hanno dato vita a un album maturo, curato, piacevolmente ruffiano, perfetto da ascoltare in auto in queste calde notti d'estate.

 

 

Tracklist:
1.Second Sun
2.Vacuum Eye
3.The Swan
4.Ancient Woman
5.Sunshine
6.My God Is Mad
7.Rain
8.Brothers
9.Mind Mirror
10.Old Black River

 

- Pagina Facebook The Shape 
Sito Ufficiale Bass Dept. Records
- Pagina Facebook Chains Press

Condividi

 

Giacomo Messina 02/08/2015