Vai alla lista completa delle Recensioni!
Parco Lambro - S/T [recensione]

[etichetta: Music Force]

parco lambro



 

Parco Lambro - S/T (2016)

 

Esordio discografico per i Parco Lambro, qintetto bolognese formato da Clarissa Durizzotto (sax alto), Mirko Cisilino (trombone, farfisa, moog, nordlead), Giuseppe Calcagno (chitarra, basso, microbrute), Andrea Faidutti (chitarra, basso, voce) e Alessandro Mansutti (batteria). Il loro esordio omonimo si compone di cinque brani sospesi tra prog, jazz, psichedelia e vaghi richiami post-rock.

L'opener "#5" tra distorsioni chitarristiche, graffi di sax e tempi dispari riesce a unire mondi paralleli ma distanti come quelli dei Confusional Quartet e degli Henry Cow. "Nord" è jazz-funk dalle vaghe atmosfere mediorientali, qualcosa di simile a questo le facevano i grandissimi Cul De Sac, anche se questi ultimi si muovevano in un'orbita post-rock, mentre la musica dei Parco Lambro è qualcosa di libero e free-form. "Notturno" è una sarabanda prog/free jazz che sarebbe degna del catalogo Skin Graft.

L'esordio dei Parco Lambro è realmente un disco sorprendente, pieno di riferimenti, ma assolutamente originale nela sua capacità di combinare in maniera (dis)armonica spunti e suggestioni differenti.

 

 

Tracklist:
1. #5
2. Nord
3. Not For You
4. Notturno
5. Ibis

 

- Pagina Facebook Parco Lambro
Sito Ufficiale Music Force

 

Condividi

 

Giacomo Messina 18/03/2017